Ammissione anticipata all’Unical, i test si svolgeranno da casa

Il Senato accademico dell’Università della Calabria, su proposta del rettore Nicola Leone, ha approvato all’unanimità nella seduta di oggi pomeriggio l’adesione al programma Tolc@casa. L’ateneo aderisce a Tolc@casa e porrà tutti in condizione di svolgere a distanza la prova.

I test d’ammissione anticipata all’Unical – i Tolc – potranno essere sostenuti a distanza. Il Senato accademico dell’Università della Calabria, su proposta del rettore Nicola Leone, ha approvato nella seduta di oggi pomeriggio, all’unanimità, l’adesione al programma Tolc@casa, predisposto dal Consorzio Cisia per far fronte all’emergenza Coronavirus e all’impossibilità per ora di tornare in aula.

Per svolgere il Tolc a casa è richiesta la disponibilità di un pc e di uno smartphone (o tablet) collegati a Internet. Prima di aderire il rettore Nicola Leone ha voluto valutare la reale accessibilità di questa soluzione, preoccupato che i requisiti di partecipazione potessero creare discriminazioni sociali in un territorio in cui, secondo un recente report dell’Istat, il 41 per cento delle famiglie non ha un computer in casa. Ha chiesto quindi agli uffici dell’ateneo di condurre una rilevazione tra gli studenti che si erano già iscritti per sostenere i Tolc nella modalità tradizionale, ovvero all’interno dei laboratori universitari. I risultati sono stati estremamente incoraggianti. Il 96 per cento delle aspiranti matricole ha dichiarato di disporre di un pc collegato a Internet e il 99 per cento di avere un dispositivo mobile, connesso in rete e in grado di effettuare una videochiamata. L’ateneo garantirà comunque a tutti la possibilità di partecipare ai Tolc, offrendo in comodato gratuito, a chi non dispone del pc, un computer per il giorno del test o, nel caso in cui nuovi provvedimenti consentissero la riapertura degli atenei, ospitando i ragazzi in piccoli gruppi nei laboratori.

I nuovi Tolc@casa si terranno all’Unical dal 27 maggio al 12 giugno. Per ciascuna tipologia di Tolc, è possibile sostenere al massimo un test nel corso di questa sessione.

Sostenere il test, collocandosi in posizione utile in graduatoria, consente agli studenti di conquistare subito un posto nel corso di laurea prescelto e di immatricolarsi ancor prima di aver sostenuto l’esame di Stato.  Inoltre, da quest’anno, chi si iscrive all’Unical in questa fase potrà presentare la richiesta per la borsa di studio, l’alloggio e la mensa già entro il 31 luglio, ottenendo l’assegnazione dei servizi ben prima dell’inizio dei corsi.

COME ISCRIVERSI – Per partecipare alla fase di ammissione anticipata bisogna iscriversi al Tolc sul sito di Cisia e compilare la domanda sulla piattaforma Esse3 dell’Unical, indicando il corso di laurea prescelto.

Le aspiranti matricole che si erano già iscritte per sostenere il Tolc secondo le modalità tradizionali non dovranno fare altro: Cisia comunicherà la nuova data in cui potranno sostenerlo da casa (dal 27 maggio), senza ulteriori oneri. Si raccomanda di verificare di aver effettuato la registrazione su Esse3, obbligatoria per l’iscrizione all’Unical.

Chi invece si iscrive ora ai Tolc@casa potrà prenotare il test sul sito cisiaonline.it a partire dal 4 maggio e dovrà naturalmente compilare anche la domanda di ammissione sulla piattaforma Esse3 dell’ateneo. È previsto un versamento a Cisia di 30 euro per l’iscrizione alla prova. Versamento e iscrizione vanno fatti almeno una settimana prima del test da sostenere: si consiglia di consultare il sito del Consorzio per verificare le scadenze ufficiali.

COME SOSTENERE IL TOLC A CASA – I candidati devono disporre di un pc e di uno smartphone (o tablet) collegati a Internet. Sul dispositivo mobile, smartphone o tablet, dovrà essere installata l’app che consente di partecipare alla videoconferenza indicata dal Cisia al momento della prenotazione del test. Dopo l’iscrizione il Consorzio fornirà anche tutte le indicazioni utili per organizzare lo spazio in cui si sosterrà il Tolc@casa e testare i dispositivi. Lo smartphone (o tablet) sarà utilizzato come strumento di riconoscimento e controllo durante la prova.

La prova andrà svolta sul proprio pc attraverso un client fornito da Cisia che non permette di aprire altre finestre di navigazione durante l’erogazione del test e blocca l’accesso ad altre risorse del pc. Per gli studenti e le studentesse con disabilità o disturbi specifici dell’apprendimento potranno essere concordate modalità specifiche per lo svolgimento del test.

I CORSI DI LAUREA DISPONIBILI – Da quest’anno, per la prima volta, è possibile fare domanda di ammissione anticipata per tutti i corsi di laurea e di laurea magistrale a ciclo unico dell’Unical. Fanno eccezione solo quelli regolati da requisiti nazionali d’ammissione: Assistenza sanitaria, Conservazione e restauro dei beni culturali, Ingegneria edile-Architettura, Scienze della formazione primaria.

Consulta la nostra sezione relativa alle Immatricolazioni.

Vuoi ricevere tutte le notizie sul tuo smartphone? Iscriviti al nostro canale Telegram.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com